Ance Palermo
Ance Palermo

NOTIZIE DAL TERRITORIO
L'ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha reso noti i dati relativi al mercato immobiliare in Sicilia.
 
A Palermo nel 2017 sono state vendute 5.109 abitazioni residenziali segnando così un +7,9% rispetto al 2016. Nella provincia sono state vendute 3.623 abitazioni ed in questo caso si registra solo un lieve aumento rispetto al 2016: +0,5%.
 

 continua 


Palazzo Forcella De Seta, sede di Ance Palermo, è uno dei palazzi storici scelto come sede di eventi e mostre da Manifesta 12, la biennale nomade di arte contemporanea che prenderà il via a Palermo con l'apertura al pubblico domenica 17 giugno.


Il gruppo Giovani di Ance Palermo, riunito a Palazzo De Seta, ha eletto il nuovo presidente. Si tratta dell’imprenditore Pietro Settimo Semilia, palermitano, 25 anni, componente del Consiglio d'Amministrazione della Quattrocanti S.p.A e dal 2015 nel Consiglio direttivo di Ance Giovani Palermo.

 continua 


L’Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità ha pronto un nuovo bando per un contributo in conto capitale per programmi integrati di housing sociale, analogo a quello emanato nel 2012 e che ha visto alcune imprese, anche nostre associate, ammesse ai benefici previsti nel “Piano nazionale di edilizia abitativa” ( DPCM 16 luglio 2009). La disponibilità di risorse rinvenute a seguito di revoche e riassegnazioni, pari complessivamente a €. 17.122.236,27 di cui €. 13.956.724,18 a valere sulla disponibilità di somme messe a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e €. 3.165.512,09 a valere sulle risorse messe a disposizione dalla Regione siciliana.

 continua 


“We want you” è l’iniziativa promossa dai presidenti dei Gruppi Giovani di Palermo di Ance, Confcommercio, Sicindustria - Mario Puglisi, Giovanni Imburgia e Luca Silvestrini - che punta ad approfondire i temi dell’imprenditoria giovanile e che si svolgerà venerdì 4 maggio a Palermo, a Villa Igiea, a partire dalle 16. E’ la prima collaborazione tra i gruppi dei giovani imprenditori maggiormente rappresentativi in Sicilia - Ance, Confcommercio e Confindustria - e si pone l’obiettivo di stimolare la creazione di attività innovative. 

 continua 


immagine
immagine
NOTIZIE IN EVIDENZA

L’art. 80, comma 13, del d.lgs. 18.4.2016 n. 50 prevede che l’ANAC, con proprie linee guida, possa precisare i mezzi di prova adeguati a comprovare le circostanze di esclusione in esame e individuare quali carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto possano considerarsi come “grave illecito professionale”.

Sulla base di tale previsione, l’Autorità ha predisposto le Linee guida n.6, recanti «Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice» (delibera n. 1293 del 16 novembre 2016 - delibera n. 1008 dell’11 ottobre 2017).

 continua 


Arrivano 5,4 miliardi di euro per le infrastrutture di trasporto, l'80% al sud. Risorse immediatamente impegnabili, sulle quali, cioè, Anas e Rete ferroviaria italiana (principali beneficiari con circa 2 miliardi ciascuno), ma anche i Comuni e le Regioni, potranno subito pubblicare i bandi di gara per fare partire i lavori. E' stata, infatti, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, la numero 132 del 9 giugno 2018, la delibera Cipe n. 98/2017 approvata il 22 dicembre scorso dal governo Gentiloni. Le risorse sono del Fondo Svulippo e coesione, il serbatoio nazionale di risorse per le aree svantaggiate, che affianca i fondi strutturali europei. La delibera è quella di approvazione dell'"Addendum" al Piano operativo Infrastrutture, la cui prima versione per 11,5 miliardi fu approvata dal Cipe nel dicembre 2016.      

 continua 


Sulla Gazzetta Ufficiale n. 120 del 25 maggio sono state pubblicate le linee guida n. 2 sull’ Offerta Economicamente Più Vantaggiosa riviste alla luce del decreto correttivo.

 continua 


L'Anac di Raffaele Cantone ha sistematizzato le risposte date nel corso del 2017 dall'ufficio precontenzioso, traducendole in un manuale molto utile per stazioni appaltanti e imprese impegnate nella procedura di assegnazione di un contratto pubblico. 

 continua 


Resta fissato al primo luglio il debutto della fattura elettronica nei subappalti, con una data che anticipa di sei mesi l'entrata in vigore dell'e-fattura tra i privati B2B (soggetti passivi Iva). L'obbligo non riguarderà però indiscriminatamente tutte le imprese coinvolte nel cantiere o nella fornitura del servizio, ma solo il titolare del contratto d'appalto e i suoi subappaltatori diretti. Restano escluse tutte le altre imprese coinvolte nella successiva catena delle subforniture. Il chiarimento è contenuto nella circolare n.8 dell'Agenzia delle Entrate. Il provvedimento contiene un capitolo ad hoc destinato a spiegare il funzionamento del meccanismo che dal 1 luglio estenderà l'obbligo di documentazione elettronica a gran parte della filiera degli appalti pubblici, andando oltre i rapporti tra Pa e impresa titolare del contratto che già dal 31 marzo 2015 si scambiano solo le nuove fatture elettroniche. 

 continua 


EVENTI - VITA ASSOCIATIVA
05-07-2018

Convegno di Confedilizia sulla proprietà immobiliare

Confedilizia e Ape, Associazione Proprietà Edilizia della provincia di Palermo, in collaborazione con Ance Palermo, organizzano giovedì 5 luglio 2018 a partire dalle 9, un convegno sul tema "La proprietà immobiliare: un diritto inviolabile e sacro?".

Programma e interventi in allegato.    

  continua  



18-07-2018

Convocata l'assemblea ordinaria di Ance Palermo

Mercoledì 18 luglio, a partire dalle 18, nella sala Florio di Palazzo Forcella De Seta, si svolgerà l'assemblea ordinaria di Ance Palermo.