Ance Palermo
Ance Palermo

01-07-2020

Un incontro su "Infrastrutture: un modello per la Sicilia" lunedì 6 luglio a Palazzo Forcella De Seta

Un modello di sviluppo infrastrutturale targato Sicilia, che comprenda efficientamento delle ferrovie, il completamento delle strade e di tutte le opere cantierabili, il potenziamento delle aree portuali, lo snellimento della macchina burocratica e la costruzione del tanto discusso ponte sullo stretto. 
Sono alcuni dei temi dell'incontro organizzato dalla Filca Cisl regionale, dal titolo "Infrastrutture: un modello per la Sicilia", che si terra' il 6 luglio prossimo, alle 16.30, nella sede Ance Palermo, nel Palazzo Forcella De Seta, al numero 21 del Foro Umberto I, e vedrà confrontarsi rappresentanti del mondo delle istituzioni e di categoria.
Interverranno il segretario regionale della Filca Cisl Sicilia, Paolo D'Anca, il presidente di Ance Palermo, Massimiliano Miconi, l'ingegnere Ettore de Cesbron de la Grennelais, in rappresentanza di Anas Sicilia, il provveditore alle opere pubbliche per la Sicilia e la Calabria, Gianluca Ieovolella, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone e la parlamentare e responsabile nazionale Ambiente del Partito Democratico, Chiara Braga. Concludera' i lavori Franco Turri, segretario generale nazionale Filca Cisl.