Ance Palermo
Ance Palermo

31-01-2022

Il presidente Miconi scrive all’assessore Falcone: “Necessaria norma per far applicare il prezzario vigente alle grandi imprese che si aggiudicano appalti in Sicilia”

Il presidente di Ance Palermo Massimiliano Miconi ha inviato una nota all’assessore delle Infrastrutture e dei Trasporti della Regione Siciliana Marco Falcone, per chiedere che, anche e soprattutto in vista dell'enorme flusso di danaro pubblico che vedrà bandire in Sicilia appalti da centinaia di milioni di euro, i grandi Enti Nazionali siano obbligati, attraverso una clausola appositamente introdotta dalla Regione, ad applicare in Sicilia il Prezzario Regionale vigente al momento della gara.




Prot.31_22.pdf image Scarica Allegato