Ance Palermo
Ance Palermo

15-02-2022

Ance Palermo aderisce al protocollo per la legalità. Intesa con la Prefettura per l’accesso diretto alla banca dati ministeriale per la verifica dei profili antimafia

Prevenire tentativi di infiltrazione criminale. Con questo intento Ance Palermo ha aderito al protocollo d’intesa per la legalità e la prevenzione di infiltrazioni mafiose nel settore edile, siglato a livello nazionale dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e dal presidente di Ance Gabriele Buia. Oggi il presidente di Ance Palermo Massimiliano Miconi ha formalizzato l’adesione al protocollo con il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani.

In base a quanto stabilito dal documento, anche i costruttori palermitani di Ance si impegnano a promuovere presso tutte le imprese associate l’adozione di regole mirate a disciplinare la scelta responsabile dei propri fornitori e subappaltatori, attraverso la preventiva verifica di iscrizione degli stessi nelle “white list” o nell’Anagrafe antimafia degli esecutori. Ance Palermo avrà accesso diretto alla banca dati ministeriale per la verifica dei profili antimafia, controllando a monte il rischio di infiltrazioni mafiose nei contratti dei propri associati.

In allegato l'informativa sulla privacy.




4 Informativa_Territoriali_Ance.pdf image Scarica Allegato